Follow up

Follow up

I controlli saranno fissati successivamente  all’intervento chirurgico con una cadenza mensile, poi a tre mesi, sei mesi e  ogni anno. Il paziente sarà, anche dopo l’intervento, seguito dai vari specialisti i quali, a seconda delle competenze, decideranno e controlleranno lo schema terapeutico e l’insorgenza di effetti collaterali. Verranno quindi valutati collegialmente i singoli casi clinici con i loro risultati e problematiche terapeutiche.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>