Nutrizione, alimentazione – Test di rilevazione dei disturbi alimentari

Colloquio con il paziente, compilazione dei test per la definizione del profilo psicologico, rilevazione delle sue abitudini alimentari e degli eventuali disturbi del comportamento alimentare

Durante la visita con lo specialista, verranno consegnati al paziente, dei test specifici per la valutazione dei disturbi del comportamento alimentare (DCA) e  per ottenere una prima definizione del suo profilo psicologico, il cui esito sarà discusso nel colloquio con lo Psichiatra.

Particolare rilevanza assumerà il rapporto con il cibo, con i familiari e il loro supporto, l’attesa e l’aderenza al protocollo consigliato per giungere all’intervento consapevolmente.

Se sarà necessario sarà consigliato al paziente un percorso di natura psicologica attraverso un ciclo di colloqui, da concordare con lo specialista.